GUIDE

Comprare scarpe a Parigi

By  | 

Scarpe originali a Parigi: dove comprarle. La nostra guida.

Che la capitale francese sia una delle città della moda è ormai noto, ma, al di là dei grandi marchi conosciuti in tutto il mondo la capitale ospita anche una serie di boutique deliziose, nelle quali si tramanda un savoir faire artigianale davvero unico. Insomma se siete alla ricerca di scarpe originali a Parigi seguite la nostra mini-guida e saprete dove trovarle. Eccovi una serie di indirizzi per scovare veri e propri capolavori da mettere ai piedi con orgoglio. E se le cifre non sono proprio economiche consolatevi sapendo che si tratta di oggetti di grande qualità, identificati per la maggior parte dal Made in France, che sostengono una lunga tradizione che lotta ogni giorno per resistere all’invasione dei prodotti d’importazione, esportandosi con successo anche all’estero.

In rotta per trovare scarpe originali a Parigi allora…

Scarpe personalizzate

Se siete appassionate di modelli originalissimi e un po’ front-frou non perdetevi L’Atelier nella Rue Lepic, in zona Montmartre, presso il quale potrete ordinare il vostro modello personalizzato. Scegliendo una combinazione ad hoc di materiali, forme e colori all’interno di una vasta collezione di ballerine, sandali, stivali e stivaletti. Per una cifra non troppo elevata è possibile aggiungere al bagaglio anche un simpatico regalo maschile. Calzare veri e propri pezzi unici realizzati sarà un piacere.

Le scarpe dell’Opéra

Sempre verso Montmartre non perdetevi una visita da Clairvoy, un laboratorio nel quale si porta alta la creatività di Edouard Clairvoy, bottier leggendario definito ‘pittore della collina di Montmartre’. La memoria di questo virtuoso della scarpa è perpetuata dalla figlia Chantal ed è sinonimo di qualità e design. Una virata vi permetterà di indossare, anche solo il tempo di una prova, gli splendidi pezzi portati dagli artisti dell’Opéra e del Cirque du Soleil.

Lusso senza tempo

Appuntamento da Delage, creatore di modelli senza tempo, che propone scarpe di lusso nella romantica cornice dei Jardins du Palais Royal, in uno dei luoghi più suggestivi della città. Specializzato nei pellami nobili e rari (come l’iguana, il coccodrillo, lo struzzo e persino lo squalo) il negozio situato al civico 159-161 della galerie de Valois offre una vasta selezione di modelli personalizzabili per materia, colore, suole, ornamenti vari ed finiture. Ed è anche possibile portare il proprio tessuto per ordinare un modello perfettamente abbinato.

L’intramontabile marquis

Spostandosi verso il centro della città vi consigliamo di fare un salto nei punti vendita Carel (Rue Saint-Honoré, Saint-Germain-des-Prés, Victor Hugo, Tronchet) la marca famosa per il classico marquis, una comodissima ed intramontabile scarpetta bassa calzata già nel XVIII° secolo e declinato in diverse versioni, materiali e colori. Morbida nappa, fibbia ed elegante fiocco in grosgrain per questa pantofola realizzata in Italia. Non vi ricorda le slippers che vanno tanto di moda da qualche anno?

E per sistemarle…

E se per caso vi capitasse di rompere le vostre o di aver bisogno di pulizia e lucidatura sappiate che c’è un’originale boutique della rue Saint-Denis che offre una gamma di servizi di riparazioni e cura ad hoc estremamente ben studiati e dall’allure vintage. Con in più la comoda possibilità di far restringere o allargare i propri stivali. Ad occuparsi delle vostre scarpe Michel, bottier e modéliste diplomato all’École de la Chaussure de Paris’ e creatore della marca Retro By Michael.

Vedi anche: Come si chiamano le scarpe in francese e nelle altre lingue