GUIDE

Stivali cuissard: sensualità e altezza. Ma non a tutte stanno bene

By  | 

Stivali cuissard: a chi stanno bene? Alla ragazzina magrissima di 20 anni o anche alla signora di 60 anni? Dipende. Rispondiamo con esempi pratici per indossare i cuissard e gli errori da evitare.

stivali-cuissard-e-minigonne-parigi

Stivali cuissard, le domande che si pongono le donne sono sempre le stesse: ” a chi stanno bene, come abbinarli, posso indossarli a 50 o 60 anni?”. Rispondiamo con una guida fatta di esempi pratici.

A chi stanno bene? Non è una questione di anni o di peso

Ricordate: non è una questione di anni o di peso, i cuissard possono essere indossati a qualunque età dipende come. Un esempio di stile è Michelle Obama, ha più di 50 anni non è magrissima ma sa come indossare con eleganza uno stivale sopra il ginocchio. Ecco le ultime foto.

michelle-barack-obama-ottobre-2016

Vediamo invece quando e perché  si sbaglia ad indossare questi stivali in nome della moda a tutti i costi osando con abbinamenti poco eleganti. Si sbaglia sempre quando si esagera, è la stessa storia dei tacchi , se ad una donna per svariati motivi gli stiletto non stanno bene andrebbero evitati.

Vedi anche: Come abbinare gli stivali cuissard

Stessa cosa vale quando ci si ostina ad indossare,  stivali sopra al ginocchio  e minigonna  o solo una camicia corta in giro per la città. Ecco il primo esempio da bocciare

Street Style - Parigi - Novembre 2016

Per esibirsi agli occhi dei fotografi le fashion blogger spesso ostentano gli abbinamenti più sbagliati come possiamo vedere in questa foto, dove tra gonna corta, gambe grosse e cuissard, l’effetto finale non è dei migliori. Piaccia o non piaccia  la lunghezza della gonna ha la sua importanza in  questo casoStreet Style - Parigi ottobre 2016

Gli stivali alti al ginocchio con gonna molto corta di giorno rasentano la volgarità anche per le gambe più lunghe e slanciate, questo è un dato di fatto . Eccovi ancora un esempio di pessimo gusto dove questa giovane blogger osa con maglietta short cortissimi e stivali alla coscia. Il giudizio lo lasciamo a voi.

Street Style - Parigi 2016

Altra blogger altro esempio da evitare, gonna corta in pelle lucida, calze a rete e stivale alto non si possono definire il migliore degli esempi da copiare.

Street Style Parigi Novembre

Altro errore fondamentale ma forse il più comune, è voler mostrare a tutti i costi centimetri di pelle tra la gonna e lo stivale quando non si è dotate di gambe lunghe e slanciate. In questo caso era meglio optare per una calza nera coprente che avrebbe un effetto ottico diverso.

Street Style -Parigi

Ora che abbiamo visto il peggio, passiamo alle cinque regole da seguire. La prima è banale quando le nostre gambe non sono perfette basta usare qualche trucco come indossare una gonna o un vestito con spacco laterale tono su tono

hadid-dettaglio-cuissard

Chi non è molto alta può benissimo abbinare i cuissard ad un leggins  nero o pantaloni stretti, l’aggiunta di un maglione in tono vi farà sembrare più slanciate

pantaloni-cuissard

A 50 o a 60 anni  l’abito deve essere sopra gli stivali alti alla coscia

paris street style

Scarpe e  abito tono su tono è il modo migliore per indossare lo stivale alla coscia. Qui l’esempio

hadid-dettaglio-gambe-stivali

E infine qual’è il modo più elegante e femminile per indossare gli stivali alti alla coscia? Lasciare intravedere appena non esagerare. Eccovi l’esempio.

biagiotti moda donna inverno

Vedi anche: 10 stivali cuissard per l’inverno 2017