Connect with us

Hi, what are you looking for?

Scarpe vip

Hillary Clinton e le scarpe: una strana relazione

Lo stile di Hillary Clinton negli anni è leggermente cambiato, pur restando sempre sobrio. Scarpe mai appariscenti, tailleur a tinta unita: questa la sua immagine più tipica. Anche se a volte proprio con le scarpe ha avuto qualche problema. Ma l’immagine della probabile presidente degli Stati Uniti cambierà se eletta?

Pare che la (forse) futura Presidente degli Stati Uniti d’America abbia una passione particolare per le scarpe, che ha manifestato in diverse occasioni. Nel 2010 perse la scarpetta, come Cenerentola, durante il meeting con l’allora Presidente della Francia Nicolas Sarkozy. La foto di lui che sorregge lei fece il giro del web, strappando qualche sorriso.

Oops!

Oops!

Nell’aprile 2014 invece, in un discorso tenuto a Las Vegas, una donna le tirò una scarpa sul palco.

All’inizio incredula e senza capire esattamente cosa stesse accadendo, la Clinton figura nelle foto che la ritraggono nel momento del tiro con un volto tra il divertito e l’esterrefatto. L’episodio riecheggia un altro simile capitato qualche anno prima, in cui la scarpa era però indirizzata all’ex Presidente George W.Bush. Gli elettori americani hanno forse una relazione del tutto bizzarra con i loro presidenti e le scarpe?

clinton 1

Tornando alla Clinton, in entrambe le occasioni di cui si è parlato la moglie dell’ex presidente Bill sembra essere piuttosto fedele ad una linea che ne tratteggia definitivamente lo stile, almeno in fatto di scarpe.

Donna elegante e “democratic”, con tutti i crismi culturali che questa parola significa nell’immaginario americano, la Clinton ha fatto della sua immagine un esempio di sobrietà e raffinatezza, ma senza mai strafare, proprio per nutrire l’idea della donna di potere, elegante ma mai sopra le righe, controllata e sicura.

Bill  e Hillary Clinton

Le scarpe che utilizza nelle occasioni ufficiali sono pressoché tutte dello stesso modello: decolleté con tacco basso generalmente di colore scuro, ma senza rinunciare talvolta ai colori più chiari, come carne o panna.

Le decolleté basse infatti coincidono con l’idea di donna che la Clinton vuole trasmettere: il tacco basso dà l’idea di austerità ma senza rinunciare all’elemento femminile, che però, considerata anche l’età della signora, sposa la comodità al fascino.

La scollatura sul piede condisce il tutto con l’elemento audace, ma raramente accostato alla gamba scoperta. La Clinton è infatti molto appassionata al tailleur con pantaloni, da vera donna di potere. Per le visite all’aperto o informali, la Clinton, da donna pratica e intelligente qual è, sceglie le sneakers.

Per gli eventi di Gala invece non abbandona la tinta unita, sia per le scarpe che, in questi casi, anche per gli abiti che utilizza. In queste occasioni indulge un po’ di più sul tacco, indossando calzature sempre della linea decolleté, ma con il tacco di qualche centimetro più alto, a volte addirittura concedendosi il bicolor.

Niente a che vedere con lo stile supersexy ed eleganti della first lady di House of Cards, la spietata ma in fondo sensibile Claire Underwood. Gonna attillata e camicette della migliore fattura, scarpe con tacco a spillo, per dare dell’idea della donna sensuale ma spaventosamente potente. Forse per la campagna elettorale, Hillary si ispirerà alla fittizia collega?

 

Tutte le sfumature di Hillary:

Hillary Clinton look

Illary Clinton

Hillary Clinton

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrightc© 2020