GUIDE

La manutenzione delle scarpe: come farle durare di più

By  | 

Come far durare di più le scarpe? Richiedono un po’ di attenzione e di manutenzione. Con qualche piccolo trucco potete allungare la vita di un paio di scarpe anche di anni.

Un paio di scarpe può suscitare grandi passioni, quando incontriamo “quello giusto”, che ci fa sentire attraenti, comode, a nostro agio, non vorremmo mai separarcene. Anche se l’abbiamo comprato da poco, pensiamo con orrore al momento in cui dovremo dire addio al nostro oggetto del desiderio.

Vedi anche: Come recuperare le scarpe vecchie

Vediamo alcuni accorgimenti per far durare a lungo le scarpe e spostare lontano nel tempo, il più possibile, il momento in cui saremo costrette a buttarle.

Come conservare le scarpe in modo da farle durare più a lungo

Adorate pure le vostre calzature, ma non indossatele ogni giorno. Alternatele con altre paia di scarpe, in modo che possano prendere aria, che l’umidità interna prodotta dall’uso si asciughi. In questo modo ne limiterete l’usura.

Portatele dal calzolaio, che è un po’ come il medico delle scarpe. Anche da nuove fate applicare una sottile suola in gomma protettiva e fatele risuolare ad ogni stagione, se il fondo vi risulta un po’ consumato, all’esterno o all’interno. Questo manterrà le vostre scarpe in buona salute e permetterà a voi di non accentuare troppo eventuali difetti nella camminata.

Curiosità: Esistono ancora i lustrascarpe?

Pulitele, nutritele. Prendetevi cura della tomaia e dell’interno delle scarpe nel modo più consono. Lavandole quando (e come) è necessario, rimuovendo le macchie, spazzolandole con il giusto strumento. Nel caso di scarpe di pelle non dimenticare di lucidarle, passando una crema nutriente alla c’era d’api specifica, per evitare screpolature, proprio come fate con la pelle del viso.

Vedi anche: Come lavare le scarpe di vernice senza rovinarle

Un’altra cura speciale che potete dedicare alle vostre calzature del cuore è quella di renderle impermeabili con un apposito spray (in vendita dal calzolaio). Questo ridurrà il rischio di macchie sulla scarpa e di piedi bagnati durante la brutta stagione.

Per proteggere l’interno della scarpa è una buona idea inserire una soletta che in parte limiterà l’assorbimento del sudore da parte del plantare della scarpa. Per la stessa ragione è consigliabile indossare sempre le calze…laddove lo stile lo consente.

29bea74e274396e7daf99a5bae0d8450

Conservate le con cura, possibilmente nella loro scatola originale e avvolte dalla carta velina. La carta di giornale va inserita all’interno, in particolare per gli stivali, in modo che non collassino su se stessi, inoltre assorbe l’umidità. Si trovano in vendita anche attrezzi assai utili, come il tendiscarpe, per mantenere le calzature in forma. Sono anche oggetti simpatici da regalarsi e regalare

Ogni scarpa ha la sua occasione per essere indossata. Quindi, anche se adorate quelle decoltée di pelle tacco 12, è incauto indossarle durante una giornata di neve e ghiaccio o per andare a fare una scampagnata: risultereste fuori luogo e, se non la vostra, accorcereste di certo la vita alle vostre scarpe.