GUIDE

Come allargare le scarpe strette

By  | 

Avete comprato delle scarpe e avete scoperto dopo che sono troppo strette: come allargarle? E’ possibile salvarle? Proviamoci.

Quando vediamo delle scarpe che ci piacciono molto, specialmente se sono a metà prezzo e ne è rimasto solo un paio, di un numero in meno di quello che calziamo noi, diventiamo degli inguaribili ottimisti. “Ma sì, dai le compro, poi troverò il modo di allargarle”. Chi non ha fatto questo pensiero almeno una volta nella vita?

Vediamo alcuni metodi per allargare le scarpe, potete sperimentarne uno o più d’uno, esercitando un po’ di pazienza e incrociando le dita… dei piedi.

Metodi ortodossi

scarpe stretteIl calzolaio è sempre il miglior amico delle scarpe. Per pochi euro metterà “in forma” le vostre calzature. Dovrete lasciargliele per qualche giorno, ma ci sono buone probabilità di successo.

Il tendiscarpe è un oggetto grazioso e serve non solo a mantenere in forma le scarpe, ma anche ad allargarle un po’, basterà aumentare la distanza tra la parte che si infila nella punta della scarpa e la parte posteriore. Ad acquistarlo online ha un costo che si aggira attorno ai 20 euro, ma facendo un po’ di ricerche potete trovarlo a meno. Il tendiscarpe può funzionare bene se usato in sinergia con uno dei metodi che seguono.

Vedi anche: Come far durare di più un paio di scarpe

Lo spray allarga scarpe, da spruzzare all’interno delle calzature, promette ottimi risultati. Se ne trovano in commercio vari tipi, spesso venduti in kit con mini-tendiscarpe, prezzi che variano dai 5 ai 20 euro.
Se non avete la tendenza a perseverare nell’acquisto di scarpe troppo piccole, val la pena lasciar fare al calzolaio, anziché comprare oggetti che userete pochissimo.

Metodi creativi (o dell’ultimo momento)

Domani siete invitati a un matrimonio e le uniche scarpe che si sposano col vestito che indosserete sono troppo strette? Avete due carte da giocarvi: il freddo e il caldo, metodi a costo zero.

Infilate nelle vostre scarpe dei sacchetti da freezer e riempiteli per metà d’acqua. Fate aderire bene i sacchetti alla punta delle calzature. Coprite le scarpe con un sacchetto di plastica, perché non si bagnino e chiudete il freezer. Lasciatele lì per qualche ora. L’acqua, ghiacciando si espande e dovrebbe espandere un poco anche le vostre scarpe. Una volta estratte dal congelatore aspettate qualche istante prima di sfilare i sacchetti e provare se il metodo a freddo ha funzionato.

Vedi anche: Come eliminare il rumore dalle scarpe

Il metodo a caldo consiste nel riscaldare la pelle, in modo che si ammorbidisca. Potete farlo con un phon, meglio posto all’interno della calzatura, per non screpolare il pellame. Questo metodo funziona bene abbinato al tendiscarpe, oppure scaldate la pelle e subito indossate le scarpe. Ripetete l’operazione alcune volte, finché non ottenere risultati tangibili. Alla fine non dimenticate di nutrire il pellame con una crema per calzature.

Rimedi della nonna

Se non avete alcuna fretta d’indossare le vostre scarpe nuove un po’ strettine per andare al lavoro, iniziate a portarle quando siete a casa, magari con una calza più spessa di quella che indossereste normalmente, in modo che pian piano la tomaia inizi a cedere e ad adeguarsi alla forma del vostro piede.

Il più classico metodo della nonna per allargare le scarpe strette è quello di riempirle di carta di giornale accartocciata e imbevuta di acqua e alcol. È in realtà un sistema molto rischioso, anche se c’è chi garantisce che funziona, perché se i liquidi macchiano la pelle delle calzature, avrete un problema in più e forse dovrete gettar via quelle scarpe, prima ancora di averle inaugurate.

Nessuno dei metodi sopraelencati ha avuto successo? Non vi resta che regalare le scarpe a un’ amico che calzi un numero in meno del vostro e tenere a mente questa esperienza, la prossima volta che “fate un affare” acquistando scarpe di una misura troppo piccola.

Vedi anche: Perché si dice che regalare porta male?

1 Comment

  1. Pingback: Come eliminare la puzza delle scarpe, qualche trucco - Scarpe Alte - Scarpe basse

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *