GUIDE

Come togliere la puzza dalle scarpe nuove

By  | 

Spesso le scarpe nuove hanno un odore fastidioso che può durare per giorni. Come eliminare questa puzza velocemente? Ecco 3 metodi semplici e veloci.

Appena comprate le scarpe possono avere un caratteristico odore di “nuovo” che in alcuni casi può risultare molto fastidioso. Capita anche con borse e altri accessori (non solo cinesi!), ma con le scarpe può diventare un vero problema: “ma come, appena comprate e già puzzano??!” Capita specialmente con quelle da ginnastica, magari di scarsa qualità, ma anche con altri tipi di scarpe. Vediamo tre metodi per “spuzzare”, ovvero togliere la puzza dalle scarpe nuove.

Vedi anche: Scarpe che macchiano i piedi, rimedi

Primo metodo: semplicemente farle prendere aria

Mettetele all’aperto, in una zona ben arieggiata, non umida, dove magari arrivi anche un po’ di sole (ma non troppo) per più tempo possibile, non lasciandole fuori la notte perché scende la temperatura e arriva l’umidità. Questo è il metodo più semplice, veloce e indolore (per le scarpe, soprattutto se nuove). Solo farle prendere aria… Se non dovesse funzionare…

Secondo metodo: acqua, sapone, aria

Se la puzza di nuovo non va via, immergete le scarpe in acqua tiepida con un po’ di sapone di Marsiglia o Spuma di Sciampagna, oppure con acqua e candeggina, per diverse ore. Ad esempio una notte intera. Poi lasciatele ad asciugare all’aria (vedi: Come asciugare le scarpe senza rovinarle).

Una volta asciutte ripetete il primo metodo, cioè lasciatele all’aria per un po’ di tempo. Nel 90% dei casi quell’odore fastidio dovrebbe essere andato via. Se così non fosse, ripete l’immersione in acqua con sapone e di nuovo fate asciugare le scarpe all’aria.

Terzo metodo: spray (e poi sempre aria) oppure…

Potete provare anche a usare spray cattura odore e poi lasciare le scarpe nuove all’aria per diverse ore, anche per giorni se necessario. Se l’odore proprio non dovesse andare via, prendete in considerazione l’idea di riportarle al negoziante: ovviamente non rovinatele in alcun modo e conservate lo scontrino.

Una precisazione: puzza = cancro? Calma, non fatevi prendere dal panico!

Un odore così forte in prodotti appena comprati a molte persone fa pensare che ci sia qualcosa che non va: prodotti illegali, che possono nuocere alla salute, tossici, o addirittura materiale cancerogeni. State calmi. I materiali usati sono spesso gli stessi in tutto il mondo – quindi made in Cina, Vietnam, Cambogia e via dicendo – solo che alcune aziende usano sostanze per limitare l’odore dei materiale lavorati. Il forte odore che si sente di solito è quello dei solventi utilizzati nella lavorazione dei materiali che si concentra nelle scatole chiuse.

Vedi anche: Dove vengono prodotte le scarpe?

La cosa importante – e questo vale per ogni tipo d’acquisto – è che ci sia l’etichetta e che sia specificata la provenienza. Ma sappiate che in realtà nemmeno così si è al sicuro al 100%: fare un’etichetta falsa non è difficile e le forze dell’ordine sono costantemente impegnato nel controllo di distributori, magazzini e negozi. Dunque inutile farsi troppe paranoie. Però, ecco, se le scarpe costano veramente molto poco… qualche domanda fatevela. Tutto qua.

Vedi anche: La manutenzione delle scarpe: come farle durare di più

Giornalista freelance, appassionato di design, moda e innovazione. Non ha molte scarpe, ma le ama tutte.