Connect with us

Hi, what are you looking for?

MODA

Come portare le ballerine se hai il 40

Ballerine e piedi grandi: una coppia impossibile? Non proprio, basta sapere qualche trucco. Ecco alcuni esempi per portare le ballerine anche se avete i piedi grandi.

Sono tornate di gran moda per l’estate e l’inverno 2015,  le ballerine a punta, femminili e divertenti, ma se calzate oltre il 40, potrebbero crearvi qualche perplessità, perché decisamente enfatizzano la lunghezza del piede. Questo problema in realtà si presenta un po’ con tutte le ballerine e le scarpe senza tacco. Vediamo insieme qualche trucco per minimizzare in nostri piedi non proprio da Cenerentola.

Qualche trucco nel vestire

L’armonia è sempre una questione d’insieme, quindi se vogliamo rendere proporzionata e gradevole la nostra figura, indossando scarpe flat, non possiamo concentrarci solo dalla caviglia in giù.

ballerine estate 2015

Se avete piedi lunghi evitate gonne e pantaloni appena sotto al ginocchio e molto aderenti, preferite il corto o il lungo e le linee morbide. Un miniabito, una gonna da gitana o dei pantaloni ampi (o a zampa d’elefante), vi doneranno di più se abbinati alle ballerine, rispetto a pantaloni a sigaretta, pinocchietti o gonna longuette

Per non portare tutta l’attenzione sulla lunghezza dei vostri piedi, enfatizzate la parte superiore del corpo: sì a top dai colori vivaci, originali e con personalità, scollature generose, spalle in evidenza e punto vita sottolineato anche  da una cintura.

Dolce e Gabbana estate 2015

Quali ballerine scegliere
La tendenza 2015, dicevamo, è quella delle ballerine a punta, ma anche le asimmetrie sono di gran moda: coniugate queste due tendenze scegliendo delle scarpe piatte e aperte solo da un lato, che faranno un buon servizio ai vostri piedi, facendoli apparire ben proporzionati. Le asimmetrie infatti attirano l’occhio verso la direzione delle linee che divergono, piuttosto che sulla linea della lunghezza.

Dilettate lo sguardo di chi vi osserva con colori vivaci e fantasie vistose, in questo modo l’occhio non si annoierà a misurare lunghezze. La regola in generale è che i colori scuri aiutano a minimizzare la lunghezza più dei colori chiari.

ballerine scarpe donna

Sì a righe, sempre divertenti (l’importante è che non corrano in lunghezza per tutta la scarpa) ad applicazioni, fiocchi, strass, passamaneria, classiche o estrose che siano, l’occhio cadrà proprio lì, sul luccichío, la forma, il colore.

scarpe ballerine 2015 estate

Sempre attuali le scarpe  in test fantasia, alleate dei piedi lunghi, così come la punta della scarpa di un altro colore, che interrompe la lunghezza e dà l’impressione che il piede sia più corto di quello che è in realtà. Ad esempio queste di Pretty Ballerinas per il prossimo autunno inverno 2015-16

PrettyBallerinas

“Accorciano” il piede anche borchie e pois e perle

ballerine rosse con perle

Il cinturino alla caviglia rischia di enfatizzare un po’ la lunghezza del piede, mentre cinturini e laccetti più verso la punta della scarpa sembrano accorciare le linee.

Insomma le opzioni sono davvero tante, per minimizzare quello che in realtà non è un vero difetto, ma una caratteristica che ha anche molti estimatori, tanto più che di solito un piede lungo si accompagna a un’alta statura, che aiuta ad avere una figura elegante. E poi nei libri illustrati di Cenerentola le sorellastre attiravano molta curiosità e simpatia, quando provavano a infilare l’alluce nella scarpetta…

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyrightc© 2020