SCARPE MANIA

Le scarpe di Maria Antonietta

By  | 

Scarpe e scarpetti di Maria Antonietta, regina di Francia e sposa di Luigi XVI, protagonista del film di Sofia Coppola con Kirsten Dunst. Vediamo le vere scarpe di Maria Antonietta e quelle del film.

Maria Antonietta d’Asburgo-Lorena, ovvero Maria Antonietta, regina consorte di Francia, già 14enne. Viveva nell’enorme reggia di Versailles, una vita di lusso, divertimento e ovviamente… scarpe. Pare ne avesse più di 500 paia catalogate in base al tipo e al colore, realizzate dai migliori maestri di Francia. Alcuni modelli sono sopravvissuti fino a noi.

Ad esempio queste scarpette in seta, rosa e verdi, con tacco a rocchetto, sono state battute all’asta nel 2012 per 50mila euro:

scarpe di maria antonietta

Le scarpe sono piuttosto piccole, ma nella media per una donna, infatti i piedi reali di Maria Antonietta calzavano un 36. Questo è un altro paio appartenuto alla regina conservato nel museo Carnavalet di Parigi:
Maria Antonietta scarpe

Nel 2006 Sofia Coppola ha realizzato un film dedicato alla sovrana, “Marie Antoinette”, con protagonista Kirsten Dunst. Nel film si vedono molte scarpe ma si tratta di ricostruzioni, alcune realizzate dai Pompei, storici fornitori di calzature per il cinema, altre realizzate nientemeno che da Manolo Blahnik. In effetti è molto probabile che se oggi Maria Antonietta fosse viva porterebbe delle Manolo Blahnik..

Ecco alcuni esempi:

 Blahnik MET Marie Antoinette

maria antonietta scarpe

maria antonietta scarpe

Una curiosità sempre tratta dal film della Coppola: tra le tante scarpette e scarpettine che appaiono nel film ci sono anche un paio di Converse All Stars, il mitico modello Chuck Taylor di colore viola, scarpe immortali e sempre di moda, come abbiamo visto, anche se ovviamente nel 1700 non erano ancora state inventate 🙂

Vedi anche: Scarpe e cinema: le più famose scarpe dei film

maria-antonieta-converse

Giornalista freelance, appassionato di design, moda e innovazione. Non ha molte scarpe, ma le ama tutte.

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.