SCARPE MANIA

A Milano la mostra sul mitico Manolo Blahnik

By  | 

Fino al 9 aprile 2017 a Milano è possibile visitare la mostra “Manolo Blahník. The Art of Shoes” dedicata al grande stilista, uno dei re delle scarpe, e ai suoi legami con l’Italia. In mostra 80 disegni e 212 scarpe.

Se siete di passaggio a Milano non perdetela. Si chiama “Manolo Blahník. The Art of Shoes” ed è la mostra dedicata all’iconico creatore di scarpe, a Palazzo Morando. Saranno esposti alcuni dei modelli più pregiati dello stilista, scarpe che vengono realizzate proprio in Lombardia, non lontano da Milano.

Il legame con l’Italia non si ferma alla realizzazione artigianale, infatti la mostra vuole raccontare il Manolo Blahník artista ma anche amante dell’arte. E dunque le sue influenze, prime fra tutte l’arte e la cultura italiana, il barocco, le sculture romane, il cinema di Viscoti, i coralli di Sicilia, ma anche l’architettura. Insomma c’è molta Italia nelle scarpe visionarie dello stilista spagnolo.

2-2

Sarà possibile vedere 8o disegni e ben 212 scarpe che raccontano i 45 anni di attività di uno degli stilisti più famosi al mondo. Una visita da non perdere, dunque, per chi ama le scarpe ma anche per chi è curioso di vedere da vicino come delle semplici calzature possano essere a tutti gli effetti delle opere d’arte.

Il 74enne stilista spagnolo Manolo Blahník è nato nelle Isole Canarie e ha iniziato come calzolaio per diventare uno dei più grandi realizzatori di scarpe da donna. E’ famoso per tacchi alti e i dettagli raffinati. Le sue scarpe hanno prezzi molto alti e sono diventate delle icone anche grazie all’esposizione mediatica che hanno avuto in serie tv come Sex and the City.

La mostra “Manolo Blahník. The Art of Shoes” è a Milano, Palazzo Morando, fino al 9 aprile.

Giornalista freelance, appassionato di design, moda e innovazione. Non ha molte scarpe, ma le ama tutte.

    Leave a Reply

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.