Connect with us

Hi, what are you looking for?

GUIDE

E se in vacanza piove? 5 trucchi per non bagnarsi i piedi

Vacanze, pioggia e scarpe bagnate. E’ un classico. Sia in estate sia in inverno può capitare che la pioggia bagni le nostre scarpe. Come evitare? Come asciugarle? Ecco qualche trucco.

Scarpe estive e pioggia. Pensateci: siete in vacanza, un’acquazzone imprevisto vi sorprende tra una visita a un museo e l’altro, e vi ritrovate a tornare in albergo con le scarpe completamente inzuppate e i piedi bagnati. Un classico. Cosa fare se in vacanza piove?

Vedi anche: Che scarpe portare in vacanza?

1) Scarpe chiuse o sandali?

In inverno è facile: magari in valigia avete messo degli stivali di gomma o delle scarpe chiuse impermeabili, ma in estate? Considerate che i sandali, anche se all’apparenza non vanno bene perché vi si bagneranno i piedi, in realtà sono adatti alla pioggia perché asciugano prima.

sandali pioggia

Vedi anche: Sandali estate 2015

Quelli di plastica poi praticamente non si bagnano e hanno il pregio di asciugarsi con un semplice fazzoletto. Magari dovrete sopportare il “ciaff ciaff” per un po’, ma con delle scarpe chiuse – ad esempio delle sneakers – vi ritroverete in albergo a tentare inutilmente di asciugare con il phon per ore le vostre scarpe, che poi inizieranno inevitabilmente a puzzare.

Vedi: Come eliminare la puzza delle scarpe, qualche trucco

145628472-ebe46a31-f215-45ed-a388-bc664685af65

2) Scarpe di tela?

Tendenzialmente da sconsigliare anche le scarpe di tela, si inzuppano e ci mettono molto ad asciugarsi, anche se le Converse hanno la punta impermeabile (e di solito, con la pioggia, quella è la parte che si bagna di più), quindi vanno bene.

scarpe bagnate

Ricordate che meno materiale c’è e meno acqua viene assorbita. Idem per le ballerine, decisamente scomode in caso di pioggia, anche se quelle in gomma hanno il pregio di non inzupparsi (ma camminerete con il “ciaff ciaff”). Da evitare assolutamente anche scarpe scamosciate o zeppe.

3) Gore-Tex

Ci sono poi alcune scarpe in gore-tex che permettono impermeabilità e traspirazione allo stesso tempo, mantenendo il piede protetto dal freddo, dal sudore ma anche asciutto. E’ l’esempio di alcuni modelli Igi&Co. Oltre a scarpe da ginnastica e da trekking si trovano anche sneakers di vari marchi che utilizzano questo tipi di tecnologia impermeabile.

breathable-waterproof-it

Vedi anche: Scarpe e sandali bambini mare e vacanze

4) Copri scarpe da pioggia

Esistono anche i copriscarpe sintetici che sostituiscono i tradizionali – e orribili – sacchetti di plastica che all’occorrenza si vedono usare in casi di pioggia imprevista. Non sono belli, ok, ma sono economici e pratici, prendono poco spazio e posso tornare utili.

copriscarpe da pioggia

Un accessorio simile presentato anni fa ma ora difficile da trovare in mercato è il salvascarpe Shuella, una protezione impermeabile per ogni tipo di scarpa da donna, stivali e tacchi compresi, non bellissimo ma utile.

shuella-gialli

5) Scarpe e vestiti in caso di pioggia

Se avete la gonna o i pantaloncini corti nessun problema, siete al sicuro e soprattutto con i temporali estivi bagnarsi un po’ non ha mai fatto male a nessuno, se invece avete jeans o pantaloni lunghi fate un risvolto alto in modo che non striscino per terra assorbendo l’acqua. Se la pioggia è orizzontale, mettete sempre un k-way nella borsa, prende poco spazio e vi può salvare nelle situazioni di improvvisi acquazzoni estivi e non.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement

Copyrightc© 2018 - 2021